Consenso per i cookie
Hair Advisor

Le persone hanno classificato i capelli come uno degli strumenti più potenti per comunicare al mondo chi sono veramente - più potente dell'abbigliamento o del trucco. Tuttavia, in molti paesi e culture, tante di loro non possono usare i capelli per esprimere la propria identità e per celebrare la propria individualità a causa dei forti pregiudizi sociali e culturali. Pantene si impegna a eliminare le discriminazioni legate ai capelli e a garantire a tutti la possibilità di esprimersi liberamente - mostrare chi sono o vogliono essere – attraverso i capelli. Qualunque sia il loro tipo di capelli, il genere, l’identità, l’etnia o l’età, senza che nessun pregiudizio sociale o culturale possa impedirglielo.

La nostra squadra di appassionati dipendenti Pantene in tutto il mondo ha condotto e continua a condurre campagne locali, spesso in collaborazione con ONG, associazioni, governi e cittadini, per influenzare le politiche e contribuire a cambiare le norme sociali e culturali che riguardano i capelli. Sappiamo che non sarà un compito facile e siamo solo all'inizio di un lungo viaggio!

Le nostre campagne

in tutto il mondo

Cercando un lavoro in Giappone si è costretti a seguire la regola non scritta di avere un certo aspetto e comportamento per dimostrare che si è capaci di adeguarsi alla massa e di essere all'altezza delle aspettative sociali. Pantene ha affrontato il problema del look uniforme dei giapponesi alla ricerca di lavoro in una campagna molto seguita che celebra le acconciature fuori schema dei reali neo-assunti. Per darci seguito, Pantene ha lavorato fianco a fianco con 139 aziende, tra cui il Ministero dell'Economia, del Commercio e dell'Industria, per cambiare le regole sui capelli da seguire per la cerimonia di pre-assunzione (naiteishiki) e per i colloqui di lavoro. A una successiva fiera del lavoro sono arrivati così tanti candidati con look personalizzati che i giornali locali l'hanno attribuito alla campagna di Pantene.

Qualche mese dopo, Pantene ha lanciato la campagna Home for the Holidays (A casa per le feste) basata su un semplice concetto: 137 milioni di americani tornano a casa per le festività ogni anno, ma il 44% delle persone LGBTQI+ sente di non poter tornare a casa come se stessi, temendo che la loro identità, inclusi capelli, trucco e guardaroba, non sarà accettata. Per aumentare la consapevolezza e l'empatia intorno a questo problema, Pantene, GLAAD e il Trans Chorus of Los Angeles hanno creato “Going Home for the Holidays” (“Tornare a casa per le feste”), una serie di video che scatenano conversazioni intorno alle tensioni e alle sfide che i membri della comunità LGBTQI+ possono affrontare. Pantene ha anche fatto una donazione di 100.000 dollari a favore di Family Equality, che prevede un mondo in cui ogni persona LGBTQI+ ha il diritto e l'opportunità di formare e sostenere una famiglia amorevole.

Queste due parole non solo sono vaghe nel significato, ma sono anche circondate da pregiudizi personali e dai preconcetti sociali sulla bellezza. Con mezzo milione di donne laureate ogni anno, “berpenampilan menarik” ha un potenziale di influenzarle, soprattutto in questa fase della vita in cui l'indipendenza, il successo e le passioni sono all’improvviso più importanti che mai. Quindi, questo significa davvero che le giovani donne devono avere un certo aspetto per raggiungere grandi cose nella vita? Con un focus sui capelli, Pantene ha condotto un esperimento sociale per vedere come questo problema si manifesta nell'ambito della sua nuova campagna in Indonesia, #RambutTanpaBatas.

LO SAPEVI?

Capelli scuri
Continuiamo ad ampliare la nostra gamma di prodotti per dare attenzione a tutti i tipi di capelli, da quelli fini a quelli ricci, e in ogni fase della vita.
Capelli rossi
Assumiamo attivamente dipendenti di ogni genere, provenienza e credo, e abbiamo una forte tradizione di promuovere donne nella leadership.
Capelli castani
Lavoriamo con fornitori che assumono in modo inclusivo e seguono una politica di non discriminazione.
Capelli biondi
Ingaggiamo numerosi portavoce che possano ispirare gli altri. Li incoraggiamo a essere autentici, fedeli a se stessi e ispirati a difendere le cause che stanno loro a cuore. Il nostro obiettivo è quello di creare campagne pubblicitarie prodotte da team di produzione diversificati, includendo quelli guidati da donne.