Consenso per i cookie
Hair Advisor

Unoa delle probelmatiche più diffuse è quella delle radici grasse e delle punte secche. Apparentemente sembrano due situazioni discordanti che non dovrebbero convivere, invece accade molto spesso ed è una situazione che si verifica il secondo o terzo giorno dopo aver lavato i capelli.
Ecco i rimedi!

Come si fa a gestire uno shampoo per capelli grassi che secca le punte? O una maschera molto nutriente che rende grassa la cute? Fortunatamente per voi, abbiamo la soluzione per risolvere queste problematiche. Abbandonate il vostro attuale regime di hair care per sposare questis suggerimenti.

Cosa causa la secchezza delle punte?

Alcuni tipi di capelli sono naturalmente più secchi di altri per vari motivi, che si tratti di genetica o semplicemente di ormoni. È particolarmente comune per chi ha i capelli ricci, poiché i boccoli fanno sì che gli oli naturali prodotti dal cuoio capelluto impieghino più tempo a scendere lungo il fusto del capello. Il risultato: le punte dei capelli sono seriamente secche e l'accumulo di olio è limitato alla parte superiore della testa.

Tuttavia, anche la secchezza può essere causata da danni ai capelli. La maggior parte di noi ama fare la piastra, effettuare tinte e persino trattare chimicamente i propri capelli, ma, se fatte in eccesso, queste cose possono portare conseguenze gravi alla salute dei vostri capelli. Ecco alcuni consigli per ridurre al minimo i danni ai capelli.

Abbassa il riscaldamento

Nessuno si aspetta che mettiate da parte per sempre le vostre piatre per capelli. Si tratta semplicemente di essere attenti al modo in cui le utilizzate. Se i vostri strumenti lo consentono, provate ad abbassare l'impostazione della temperatura per ridurre la quantità di tensione dei vostri capelli e, ove possibile, a regolare l’intensità di calore. Pensate poi di riuscire a sopportare i vostri capelli al naturale per qualche giorno? I vostri capelli vi ringrazieranno per la pausa!

Spazzola intelligente

Siate sempre delicati quando vi spazzolate i capelli, poiché un gesto brusco può avere un impatto sulla salute dei capelli - soprattutto nel caso di grovigli. La regola d'oro è di non spazzolare mai e poi mai i capelli quando sono bagnati, perché questo è il momento in cui sono più vulnerabili - la tensione può causare nodi o la rottura dei capelli sotto pressione.

Investire in un trattamento di riparazione profonda

Una sessione di recupero settimanale per i vostri capelli è un must assoluto per i capelli danneggiati. Pensate che per riparare i trattamenti ci voglia un'eternità? Sbagliato!

Le nostre Sos Shots si mettono al lavoro in 60 secondi per guarire i segni dei danni, e sono disponibili in un pratico formato in ampolla che le rende perfette per quando si è in viaggio o si va in palestra. Ogni tubetto è la dose perfetta per nutrire i capelli, quindi non abbiate paura di usarne troppo.

Come affrontare le radici grasse e le estremità secche?

Trovare il giusto equilibrio tra cute grassa e punte secche è più semplice di quanto si pensi; la chiave è trattare le radici in modo diverso, facendo attenzione a non generare un problema mentre si tratta l'altro. Ad esempio, uno shampoo troppo forte renderà il cuoio capelluto grasso più leggero, ma peggiorerà le estremità già secche. Ci sono alcuni prodotti che sono invece la giusta combinazione per i vostori capelli. Continua a leggere, con i nostri suggerimenti migliorerai la tua hair routine per avere subito capelli bellissimi e sani.

Shampoo dall'alto verso il basso

Una domanda frequente che ci viene sottoposta è; Qual è il miglior shampoo per il cuoio capelluto grazzo e le punte secche? La risposta è uno shampoo trasparente che non contenga troppi agenti idratanti, come il nostro Shampoo Micellare e nutriente.

Nato per nutrire le radici e rimuovere tutte le impurità e gli accumuli sulla cute, senza essere troppo aggressivo. È la combinazione perfetta di pulizia profonda e nutrimento, proprio quello che serve ai vostri capelli!
Ecco un trucco che potete iniziare ad utilizzare per mantenere il livello di salute dei vostri capelli: applicate lo shampoo sulle vostre radici e lavoratelo nelle zone dove si accumulano più grassi e prodotti. Fatto questo passate a metà lunghezza e terminate prima del risciacquo. In questo modo si eviteranno grovigli e inutili attriti sui capelli.

Volete essere sicuri che il prodotto sia quello giusto? Fatevi aiutare dai nostri consigli per i capelli.

Per un'ulteriore incentivo alla salute dei capelli, si potrebbe anche provare l'esfoliazione del cuoio capelluto. Concedetevi uno scrub sulla cute e massaggiate delicatamente alla radice dei capelli bagnati prima dello shampoo. Oppure chiedete questo trattamento al vostro parrucchiere la prossima volta che siete al salone per un po' di coccole in più.

Usate il balsamo dal basso verso l’alto

Il balsamo è un passo necessario per ogni singolo tipo di capello. Anche se i capelli tendono ad ungersi rapidamente in cima, il condizionamento delle punte è un must per la salute e la morbidezza dei capelli, soprattutto se si usa la piastra o si tingono i capelli.

Se avete le estremità secche o danneggiate, la cosa migliore è il nostro 3 Minute Miracle Rigenera & Protegge per offrire un trattamento intenso e di massima idratazione alle punte secche e fragili. Se i vostri capelli invece sono fini, vi suggeriamo il Balsamo in Mousse Rigenera & Protegge fornisce idratazione in modo leggero senza appesantire.

Massaggiate la formula fino alle punte (le parti più secche dei vostri capelli), prima di passare dalle punte alle lunghezze intermedie dei capelli. Massaggiare con un movimento verso il basso per aiutare a sigillare le cuticole. Non applicare mai il balsamo alle radici, perché questo si aggiunge a quell'aspetto untuoso che si cerca di evitare!

Come regola generale, per quanto riguarda la quantità di prodotto da utilizzare, si consiglia di iniziare con una moneta. Valutate poi se va bene questa quantità per i vostri capelli perchè più sono folti, più necessiteranno di una quantità e una densità di balsamo maggiore.

Ammorbidire le estremità con olio secco

Chi ha detto che il condizionamento è riservato solo per la doccia? Se le vostre punte sono particolarmente asciutte e hanno bisogno di idratazione tra una doccia e l’altra, abbiamo la soluzione per nutrirle in qualsiasi momento della giornata! Una soluzione che può tornare utile ancora di più quando i capelli sono esposti ai raggi del sole, o alle intemperie.
Anche se l'olio è l'ultima cosa che si vuole aggiungere a un cuoio capelluto unto, le vostre punte spente lo assorbiranno fino in fondo e riceveranno il nutrimento che meritano. L’Olio Secco Rigenera & Protegge con la vitamina E, è il migliore amico dei capelli secchi e fragili - super nutriente ha una consistenza leggera per garantire l’assorbimento rápido senza ungere.
Curiosità: lascerà i vostri capelli 10 volte più resistenti ai danni.

Portatelo in borsa per le ricariche di idratazione in viaggio, e se notate che i vostri capelli sono secchi, dato che lo state applicando solo alle punte dei capelli, spruzzatelo anche sul resto della lunghezza, non renderà le vostre radici più grasse. Secchezza, sparisci per sempre!!!

Per fortuna avere radici grasse e punte secche non è la fine del mondo per voi o per i vostri capelli. Aggiungete questi pratici passaggi alla vostra routine e i vostri capelli saranno sulla buona strada verso una condizione più equilibrata. Preparatevi per altri giorni di capelli bellissimi!

Questo articolo è stato utile?