In che modo il danneggiamento minaccia la bellezza dei capelli

DamagedHairUnderminingHairsBeauty

Cosa danneggia davvero i capelli? In breve, tutte le strade portano a danneggiamenti. I capelli danneggiati sono il risultato di una combinazione di maltrattamenti nel corso del tempo. La cuticola passa attraverso agenti atmosferici, causando la graduale erosione della cuticola del fusto del capello. Questo espone la corteccia, che degrada lentamente. Alla fine si verificano danni visibili, tra cui la rottura dei capelli.

Un altro segno rivelatore dei capelli danneggiati sono le doppie punte. Le classiche doppie punte si presentano quando vaste aree della cuticola vengono divise, scoprendo la corteccia sottostante. Una crepa comincia a formarsi sul fusto del capello, e se il problema è davvero grave, la corteccia si rompe.

Mentre questi sono alcuni dei sintomi dei capelli danneggiati, vi sono diversi tipi di danni. Ecco i maggiori colpevoli.

Capelli danneggiati chimicamente
Le permanenti e i trattamenti rilassanti sono cose meravigliose in quanto ci permettono di cambiare il nostro look e l'acconciatura. Ma sono anche processi che causano danni ai capelli Le permanenti e i trattamenti rilassanti, due cose che possono provocare danni ai capelli, cambiano la forma dei capelli tramite agenti che per prima cosa rompono i legami disolfuro nei capelli. I capelli vengono quindi portati in una nuova forma e neutralizzati. Questo è il termine dato alla ri-sagomatura dei legami chimici nelle loro nuove posizioni - il processo che fissa i capelli in modo permanente nella loro nuova forma.

La tintura, che può causare danni ai capelli, modifica i capelli penetrando la cuticola per entrare nella corteccia, danneggiando lo strato F.

Capelli danneggiati dal sole
La luce del sole è essenziale per la vita, ma può distruggere la vita dei tuoi capelli. Gli ultravioletti nella luce solare diretta colpiscono la cuticola in modo simile alla candeggina, rompendo eventualmente la cheratina nei capelli. Questo può portare a strisce luminose e a secchezza nei capelli danneggiati. Questo è particolarmente problematico per capelli tinti, dove la tinta può essere compromessa. Se hai intenzione di trascorrere del tempo in spiaggia o di stare al sole per un tempo prolungato, un cappello è un ottimo modo (e alla moda) per proteggere i capelli.

Capelli danneggiati: usura quotidiana

I capelli sono per natura abbastanza robusti e in grado di sopportare un sacco di maltrattamenti, ma possono sempre essere danneggiati da una spazzolatura e pettinatura eccessive, soprattutto se sono bagnati e/o aggrovigliati. I pettini di metallo sono un nemico durante la cotonatura (attenzione quando si creano le pettinature vaporose, ragazze), dal momento che sfrega contro le squame della cuticola e può causare danni ai capelli. Una volta che i capelli sono stati cotonati, le squame delicate della cuticola vengono sollevate, e la prossima volta che un pettine passa sopra queste, le squame verranno rimosse.

Il calore è una fonte evidente di secchezza e ingovernabilità dei capelli danneggiati. Ruba davvero l'umidità ai capelli, fattore cruciale per la loro lucentezza. Infatti, se una piastra è troppo calda, può effettivamente far bollire l'acqua nei capelli e far formare bolle di calore all'interno del fusto del capello ammorbidito! Anche questa è una causa dei capelli danneggiati. Minimizzare l'uso del calore sui capelli e impostare le piastre con la temperatura minima consentita aiuterà a mantenere i capelli morbidi e sani.

Controllo dei danni!
È molto più facile trattare i capelli prima che siano danneggiati, rispetto a quando sono danneggiati. Purtroppo una volta che la cuticola è significativamente danneggiata, la sua struttura non può essere riparata al 100%. Questo è un caso in cui un grammo di prevenzione vale un grammo della cura, e la tua arma migliore è il balsamo. La struttura interna dei capelli dipende dai forti legami di zolfo e dai legami di idrogeno più deboli. Senza l'umidità sufficiente, il numero di legami di idrogeno può essere ridotto. L'idratazione permette di ristabilire i legami idrogeno e migliorare il contenuto dell'umidità dei capelli danneggiati migliorando la resistenza alle intemperie della cuticola.

Avere una conoscenza approfondita di ciò che provoca danni ai capelli è il primo passo per ottenere e mantenere i capelli più belli, e questa lista è un buon inizio per scoprire i principali agenti aggressivi:

Non capire i propri capelli e scegliere la cura e i prodotti per lo styling sbagliati. Conoscere i capelli e lavorare per evitare che si danneggino.
Schiarire il colore dei capelli più di quanto possano tollerare può causare danni ai capelli. La regola generale è che non si deve alterare il colore dei capelli per più di due tonalità più chiare o più scure rispetto a quella naturale.
Cercare di correggere continuamente gli errori precedenti. Abbiamo tutte fatto alcuni disastri con i capelli, ma a volte è meglio soffrire un po' e lasciare che siano i capelli a recuperare e crescere dopo un nostro errore di taglio o colore, invece di tagliare di nuovo o cercare di "aggiustare" il colore, provocando capelli danneggiati. Un po' di pazienza ti farà risparmiare tempo e denaro nel lungo periodo.
Non idratarli frequentemente. Dovresti idratarli ogni volta che lavi i capelli

Controllo dei danni!
È molto più facile trattare i capelli prima che siano danneggiati, rispetto a quando sono danneggiati. Purtroppo una volta che la cuticola è significativamente danneggiata, la sua struttura non può essere riparata al 100%. Questo è un caso in cui un grammo di prevenzione vale un grammo della cura, e la tua arma migliore è il balsamo. La struttura interna dei capelli dipende dai forti legami di zolfo e dai legami di idrogeno più deboli. Senza l'umidità sufficiente, il numero di legami di idrogeno può essere ridotto. L'idratazione permette di ristabilire i legami idrogeno e migliorare il contenuto dell'umidità dei capelli danneggiati migliorando la resistenza alle intemperie della cuticola.
Avere una conoscenza approfondita di ciò che provoca danni ai capelli è il primo passo per ottenere e mantenere i capelli più belli, e questa lista è un buon inizio per scoprire i principali agenti aggressivi:

- Non capire i propri capelli e scegliere la cura e i prodotti per lo styling sbagliati. Conoscere i capelli e lavorare per evitare che si danneggino.
- Schiarire il colore dei capelli più di quanto possano tollerare può causare danni ai capelli. La regola generale è che non si deve alterare il colore dei capelli per più di due tonalità più chiare o più scure rispetto a quella naturale.
- Cercare di correggere continuamente gli errori precedenti. Abbiamo tutte fatto alcuni disastri con i capelli, ma a volte è meglio soffrire un po' e lasciare che siano i capelli a recuperare e crescere dopo un nostro errore di taglio o colore, invece di tagliare di nuovo o cercare di "aggiustare" il colore, provocando capelli danneggiati. Un po' di pazienza ti farà risparmiare tempo e denaro nel lungo periodo.
- Non idratarli frequentemente. Dovresti idratarli ogni volta che lavi i capelli