Come trovo il taglio e l'acconciatura adatta per il mio volto?

Right Cut for Face_Image_710x275

I volti sono come le impronte digitali, non ci sono due volti esattamente uguali. Molti di noi hanno familiarità con le descrizioni delle forme del viso come a cuore, a pera, rotondo, oblungo e quadrato, ma un approccio "taglio di capelli adeguato alla forma del viso" in realtà non funziona. Il fattore chiave da prendere in considerazione è la proporzione. Il volto presenta tre zone:

Zona 1: La fronte
Zona 2: La linea della fronte fino alla punta del naso
Zona 3: La punta del naso fino alla parte inferiore del mento

Se queste tre aree sembrano uguali in proporzione, il tuo viso è ben equilibrato e puoi provare una gran varietà di tagli e acconciature. La maggior parte di noi, tuttavia, presenta aree di dimensioni diverse, quindi l'obiettivo sarà quello di scegliere un taglio di capelli e un'acconciatura che aiuti a bilanciare il viso. Se la fronte (zona 1) è più grande rispetto alle altre due zone del viso, per esempio, si può prendere in considerazione l'aggiunta di una frangia morbida. Se la zona 3 (la zona dalla punta del naso alla parte inferiore del mento) è inferiore alle zone 1 e 2, sono consigliati strati lunghi e morbidi che cadono in avanti verso il viso. Se la sezione 2 è più grande delle sezioni 1 e 3, si consiglia di provare un taglio e un'acconciatura che mantiene i capelli lontani dagli zigomi - strati che ricadono lontano dal volto, piuttosto che verso di esso.

"Oltre a bilanciare le proporzioni del viso, il taglio e l'acconciatura giusti possono creare l'illusione di avere capelli morbidi e folti, lavorare per realizzare la maggior parte dei ricci in caso di capelli ricci, o rendere il look più lungo di quanto non sia in realtà. Un grande hairstylist può prendere in considerazione la struttura del capello e la densità così come il vostro stile di vita per aiutarti a ottenere il taglio e l'acconciatura che fa per te."